Schema incrociato del genere umano

Articolo di Frank Iodice

SOGGETTI ANALIZZATI: A – DONNA BRUTTA E RICCA / B – DONNA BELLA E RICCA / C – DONNA BRUTTA E POVERA / D – DONNA BELLA E POVERA / E – UOMO BRUTTO E RICCO / F – UOMO BELLO E RICCO / G – UOMO BRUTTO E POVERO / H – UOMO BELLO E POVERO / X – CAVALLO

Secondo questo schema, comprenderemo i comportamenti degli Esseri Umani e in particolare i meccanismi di accoppiamento, basandoci sulle statistiche fornite dalla nostra équipe scientifica istituita presso il bar di place Arson.

Dunque, secondo i nostri studi, un uomo bello e ricco ha le stesse possibilità di accoppiamento di un uomo brutto e ricco. Lo schema pertanto è il seguente:

E = A, B, C, D, H, X / F = A, B, C, D, F, H, X

Per l’uomo povero, invece, sia brutto sia bello, le possibilità diminuiscono del 50{4b17928d5b020eda99092df6404d8c5fed75328874c76bb9411b476d5f081a38}. Ecco lo schema corrispondente alla sua vita di coppia:

G = solo C e G / H = C e qualche volta A, B, F

La donna ricca, brutta o bella, ha più o meno le stesse possibilità dell’uomo ricco di tipo E e F. Per cui:

A = A, B, C, D, H, X / B = A, B, C, D, F, H, X

Infine, abbiamo analizzato i complicati meccanismi che si innescano tra il cavallo di tipo X e gli altri soggetti. Lo schema è il seguente:

X = A, B, C, D, E, F, G, H, X

0 commento

Related Articles

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: